Scuole di teatro a Parigi

Come scegliere una scuola di teatro a Parigi?

Photos gratuites de à table, afro-américain, désordonné

Ci sono molte differenze nel curriculum e nell’approccio pedagogico tra i diversi corsi, laboratori, scuole, troupes, teatri, corsi di formazione e conservatori che offrono formazione nella pratica teatrale. Non è sempre facile trovare la strada! Soprattutto a Parigi. Ecco quindi una piccola guida che speriamo vi aiuti a trovare la strada più facilmente.

“La cultura non è ciò che rimane quando si è dimenticato tutto, ma al contrario, ciò che rimane da conoscere quando non si è insegnato nulla.

Jean Vilar

Come entrare in una scuola di teatro?

Prima di tutto, è importante definire perché si vuole andare in una scuola di teatro, determinando chiaramente cosa si vuole ottenere come risultato della formazione scelta.

Ballerines Asiatiques Flexibles Pratiquant Le Mouvement De Danse Près De Barre

Prima di tutto, ci sono quelli per i quali è una questione di futuro e che desiderano trovare la giusta formazione professionale. Hanno appena superato il loro baccalaureato, o sono in procinto di riqualificarsi, dopo un lungo periodo di studi o dopo aver lasciato il loro lavoro come giovane dirigente in una promettente azienda start-up. Nella nostra scuola notiamo che accogliamo sempre più giovani che stanno cambiando carriera e che desiderano svilupparsi artisticamente e significativamente.

Poi ci sono quelli che cercano un vero intrattenimento, un’attività arricchente, divertente e culturale: il piacere di scoprire testi, di incontrare altre persone, di esibirsi e di assaporare la sensazione del palcoscenico.

E infine, ci sono quelli che si trovano in un processo più personale e interiore, cercando un modo, per esempio, per combattere la timidezza o per guadagnare fiducia in se stessi (vedi il nostro articolo su Avere fiducia in se stessi).

La buona notizia è che ci sono tutti i tipi di scuole e ognuna offre un approccio diverso. Una volta che hai definito il motivo per cui vuoi andare in una scuola di teatro, puoi restringere la tua ricerca e concentrarti sulle scuole che soddisfano i tuoi criteri.

Scuole pubbliche

Un corso di formazione professionale offerto da una scuola pubblica (o privata) consiste generalmente in un corso di studi di tre anni con una media di 9-12 ore di lezione a settimana. La formazione avrà lo scopo di insegnarti i fondamenti della recitazione: recitazione, dizione, respirazione, lavoro davanti alla telecamera, ma anche di prepararti agli aspetti professionali della recitazione. Nel programma ci saranno anche laboratori o moduli essenziali per lo sviluppo delle tue capacità recitative: danza, canto, lavoro in maschera, mimo ecc… e altre discipline a seconda della scuola e del corso.

Sta a voi scoprire il programma preciso della formazione e gli insegnanti che vi insegnano. Allo stesso tempo, non esitate a chiedere quanti studenti saranno nel vostro stesso corso. In generale, una classe di formazione professionale in un corso privato è composta da circa venti o trenta studenti. Ma tutto dipende dal numero di ore offerte. Se la scuola offre 9 ore di lezione a settimana per una classe di 30 studenti, questo non è ovviamente lo stesso che 18 ore di lezione a settimana per lo stesso numero di studenti. È importante assicurarsi che la classe non sia sovraffollata in modo che ogni studente possa lavorare facilmente.

Un punto importante nella scelta di una scuola pubblica è la preparazione agli esami competitivi nazionali. Infatti, una scuola pubblica deve offrire un modulo di preparazione ai concorsi nazionali (vedi Elenco delle scuole nazionali di teatro).

Per accedere a questi corsi professionali, alcune scuole offrono un esame di ammissione o un corso di accesso. Altre scuole offrono solo un appuntamento. Il prezzo di un corso di formazione è tra 300€ e 500€ al mese.

Ci sono molti corsi professionali a Parigi. Tra i più antichi, e ancora oggi esistenti, ci sono Le Cours Simon, Le cours Cochet-Delavène (ex Cours Jean-Laurent Cochet), L’École Perimony e anche Le Cours Florent e L’École Claude Mathieu.

Chiedi una lezione di prova o un appuntamento fisico nello stabilimento.

Consultate la lista degli insegnanti, parlate delle vostre aspettative e fate domande.

Assicurarsi che le classi non siano sovraffollate.

Assicurati che il numero di ore settimanali sia corretto.

Assicuratevi che le lezioni si tengano in un ambiente favorevole alle lezioni di teatro.

Assicurati che i prezzi non superino i prezzi base di una scuola privata di teatro a Parigi.

Assicurati che il programma sia ricco e vario, e che sia adatto a te!

Dopo queste poche domande, è probabile che la vostra voce interiore vi dirà se dovreste andare avanti o continuare la vostra ricerca…

Corsi di teatro amatoriale

E se fossimo solo interessati a fare teatro per divertimento, imparare i copioni e recitare? Questo si chiama teatro amatoriale. Per definizione, un dilettante è una persona che coltiva un’arte, una scienza per il proprio piacere e non come professione. È importante ricordare che fino alla fine del XX secolo, i gruppi teatrali amatoriali presentavano ancora spettacoli in collaborazione con i teatri professionali. Oggi, migliaia di gruppi teatrali amatoriali in tutto il mondo si incontrano ogni anno in alcuni festival per presentare il loro lavoro.

Ci sono diversi nomi, in modo che possiamo trovare quello che fa per noi: corso amatoriale, laboratorio serale o troupe. Ognuno ha le sue specificità, ma in generale si propone uno spettacolo di fine anno e/o annuale.

Inoltre, è importante notare che alcuni corsi professionali offrono laboratori serali per non professionisti, il che permette ai partecipanti di beneficiare di una struttura e di una pedagogia più intensa e approfondita.

In un corso di teatro amatoriale scoprirai le gioie del palcoscenico, della recitazione, dello spettacolo in pubblico, in un modo diverso ma ugualmente accattivante.

Scuole nazionali

Le scuole nazionali sono corsi di formazione offerti dallo Stato che rilasciano il Diplôme National Supérieur d’Art Dramatique (DNSPC) alla fine del corso. Ce ne sono 13 in Francia che offrono questo diploma e offrono un’infrastruttura molto elaborata, professori e istruttori prestigiosi, una supervisione degli studenti molto rigorosa e richiedono una grande disciplina nel lavoro individuale.

A Parigi, ci sono solo due istituzioni: il Conservatoire National Supérieur d’Art Dramatique e l’École Supérieure d’Art Dramatique de la Ville de Paris.

Conservatorio Nazionale Superiore d’Arte Drammatica (CNSAD)

Teatro Nazionale di Strasburgo (TNS)

Scuola Nazionale Superiore delle Arti e delle Tecniche del Teatro (ENSATT)

Scuola Superiore d’Arte Drammatica della Città di Parigi (ESAD)

Scuola di teatro di Bordeaux Aquitania (ESTBA)

Scuola Nazionale Superiore d’Arte Drammatica di Montpellier (ENSAD)

Scuola di teatro del Théâtre National de Bretagne (TNB)

Ecole de la Comédie de Saint-Etienne (ECSE)

Scuola Regionale di Attori di Cannes (ERAC)

Scuola Superiore Professionale di Teatro del Limosino (ESLT)

Scuola Superiore d’Arte Drammatica del Nord Pas-de-Calais (EPSAD)

Théâtre École d’Aquitaine (Théâtre du jour)

Studio d’Asnière

L’accesso a questi corsi è soggetto a un esame di ammissione che si svolge in diversi turni e che permetterà solo a una quindicina di persone di entrare nel corso. Per prepararsi al meglio a queste competizioni, si raccomanda vivamente di iscriversi a una scuola pubblica che offra un modulo di preparazione per le competizioni scolastiche nazionali.

Scuole regionali e conservatori comunali

Ci sono anche scuole regionali di teatro che rilasciano il Diplôme d’étude théâtrale (DET) sulla base di un esame di ammissione (per maggiori dettagli, vedi l’articolo Lista dei conservatori di arrondissement di Parigi).

A Parigi, è il Conservatoire à Rayonnement Régional (CRR) che rilascia il DET.

Potresti anche voler entrare in un Conservatorio d’arrondissement parigino. Possono offrire corsi simili a quelli delle lezioni private, ma hanno il vantaggio di essere un po’ meno costosi. Dovrete anche partecipare a un esame di ammissione.

Conservatorio Wolfgang Amadeus Mozart (1° distretto)

Conservatorio Gabriel Fauré (5° distretto)

Conservatorio Hector Berlioz (10° distretto)

Conservatorio Charles Munch (11° distretto)

Conservatorio Paul Dukas (12° distretto)

Conservatorio Maurice Ravel (13° distretto)

Conservatorio Darius Milhaud (14° distretto)

Conservatorio Frédéric Chopin (15° distretto)

Conservatorio Francis Poulenc (16° distretto)

Conservatorio Claude Debussy (17° distretto)

Conservatorio Gustave Charpentier (18° distretto)

Conservatorio Jacques Ibert (19° distretto)

Conservatorio Georges Bizet (20° distretto)

In conclusione…

A Parigi ci sono molte scuole di teatro. E anche se è più facile ascoltare il consiglio di un amico, o quello di un vicino di casa che conosce qualcuno che conosce qualcuno che… o semplicemente seguire un servizio televisivo o un articolo di giornale per scegliere una scuola, è comunque bene sapersi orientare nel vasto panorama parigino.

Se vuoi leggere di più di questo articolo, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top